Napoli, Fratelli d’Italia in piazza contro l’abbandono degli immobili storici

La Federazione cittadina di Fratelli d’Italia a Napoli è scesa in piazza con un’iniziativa di forte denuncia sullo stato di abbandono e degrado in cui versano alcuni immobili storici della città, avanzando alcune proposte per il loro recupero architettonico e funzionale.

Pubblicità

«Si tratta di una rassegna fotografica – spiega il coordinatore cittadino Andrea Santoro – che ha lo scopo di informare la cittadinanza di alcuni tesori storici, spesso dimenticati, che sono celati dietro al degrado ed all’abbandono. Una mostra fotografica itinerante, che verrà portata in giro in tutti i quartieri di Napoli. Dalle radici della nostra storia cittadina possiamo costruire il prossimo futuro, all’insegna della identità e della valorizzazione del territorio».

L’iniziativa, curata ed allestita dal dirigente di Fratelli d’Italia Luca Ferrari insieme ai referenti territoriali del partito Ciro Manzo e Massimo Vuono, si è svolta ieri in via Scarlatti alla presenza di numerosi dirigenti tra cui il coordinatore regionale sen. Antonio Iannone ed il coordinatore cittadino Andrea Santoro.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Ex Ilva, al via il cambio di rotta: scelto il commissario straordinario

Il decreto del ministro delle Imprese Adolfo Urso Commissariamento al via per Acciaierie d’Italia. Il cambio di rotta a «decorrenza immediata» arriva con un decreto...

Biennale, Sangiuliano: «No agli intolleranti, sì a Israele»

Il ministro: «È inaccettabile, oltre che vergognoso, il diktat di chi ritiene di essere il depositario della verità» «È inaccettabile, oltre che vergognoso, il diktat...