Federproprietà Napoli

Traffico di stupefacenti, occultano 30 chili di droga in ambulanza: arrestati in 2 | Video

Pubblicità

Hanno provato ad aggirare i controlli, agli imbarcaderi dei traghetti che collegano la Sicilia alla Calabria, trasportando sostanze stupefacenti nel più insospettabile dei modi: a bordo di un’autoambulanza.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Erano convinti così di farla franca ma i militari della Guardia di Finanza hanno scoperto tutto e li hanno arrestati in flagranza di reato a Messina. In manette sono finiti l’autista F. M., di 39 anni, e G. F., di 45, accusati di  traffico di sostanze stupefacenti.

La scoperta è stata effettuata grazie al cane antidroga Ghimly che ha fiutato qualcosa di sospetto. A quel punto i Finanzieri hanno effettuato un controllo sul mezzo sbarcato a Messina e proveniente da Villa San Giovanni e all’interno hanno trovato oltre 50 confezioni di marijuana, per un totale di circa 30 chili. L’ingente carico è stato posto sotto sequestro.

La droga avrebbe potuto fruttare, sul mercato illecito al dettaglio, circa 300mila euro. Gli investigatori hanno accertato, tra l’altro, che i due arrestati, trasferiti in carcere, percepiscono anche il reddito di cittadinanza.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Sminuzzare, tagliare, cuocere, mescolare bene gli ingredienti: l’arte di gustare!

Mangiamo per nutrirci, per sostenerci, per vivere, per sopravvivere, per stare insieme, per piacere, per avere quelle energie sufficienti a svolgere le attività quotidiane....

Latina, dirigenti Asl vaccinati: interrogazione di Fratelli d’Italia in Regione Lazio

«La vicenda emersa in questi giorni dalla stampa secondo cui presso l’ospedale Goretti di Latina ci sarebbero dirigenti della Asl con mansioni da ufficio...

Ultime notizie

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook alla pagina ufficiale