Federproprietà Napoli

Coronavirus, in Italia 13.659 casi e 422 vittime. Superati i 90mila decessi

Pubblicità

Aumentano i nuovi casi di Coronavirus in Italia. Secondo il bollettino del ministero della Salute sono 13.659 i positivi di oggi, contro 13.189 di ieri, ma con 9mila tamponi in meno, 270.142.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Il rapporto positivi tamponi sale per il secondo giorno di fila al 5% (ieri 4,7%). In leggero caso i decessi che sono 422 (ieri 476), con il totale delle vittime che supera quota 90mila, 90.241 in tutto. La regione con più casi nelle 24 ore è la Lombardia (+1.746), seguita da Campania (+1.544), Emilia Romagna (+1.192), Lazio (+1.174) e Puglia (+975). I casi totali sono 2.597.446.

Aumentano lievemente anche le terapie intensive, 6 in più (ieri -69) con 147 ingressi del giorno, e sono 2.151. Ancora in calo invece i ricoveri ordinari, 328 in meno (ieri -246), che tornano sotto quota 20mila per la prima volta dal 2 novembre scorso, 19.743 in tutto.

I guariti sono 17.680 (ieri 15.749), per un totale di 2.076.928. Sempre in discesa il numero delle persone attualmente positive, 4.445 in meno (ieri -3.043): i malati ancora attivi sono ora 430.277. Di questi, 408.383 sono in isolamento domiciliare, 4.123 meno di ieri.

Lombardia, 1.764 nuovi casi

Pubblicità

Sono 1.746 i nuovi contagi di Coronavirus in Lombardia secondo il bollettino di oggi, 4 febbraio. Si registrano altri 40 morti, un dato che porta a 27.299 i decessi nella regione dall’inizio dell’emergenza. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 33.047 tamponi. Il tasso di positività è al 5,2%. I guariti/dimessi sono in tutto 469.348 (+2.155). In terapia intensiva si trovano 362 pazienti (+3), mentre sono 3.539 (-15) i ricoverati in area non critica.

Leggi anche – Coronavirus in Campania, 1.544 casi e 36 vittime. Sale l’indice di contagio

Emilia Romagna, calano ancora i ricoveri

Prosegue il calo di ricoverati per Covid-19 in Emilia-Romagna. Nelle ultime 24 ore se ne contano sei in meno in terapia intensiva (188) e 76 in meno negli altri reparti (2.046). L’incremento giornaliero di contagi è in linea con quello degli ultimi giorni, 1.192 su 25.882 tamponi e si registrano altri 58 decessi.

Il bollettino quotidiano della Regione segnala una percentuale di nuovi positivi del 4,6%, con 494 asintomatici. I guariti sono 1.726 in più, i casi attivi 510 in meno (41.575) di cui il 94,9% in isolamento a casa.

Lazio, 1.174 nuovi contagi di Coronavirus

Sono 1.174 i nuovi contagi da Coronavirus nel Lazio secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri sono stati registrati altri 42 morti di Covid e 2.875 guariti. Nelle ultime 24 ore, spiega l’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato, sono stati fatti «quasi 13 mila tamponi (+1.291) e oltre 21 mila antigenici per un totale di oltre 34 mila test. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 9%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende a 3%. I casi a Roma città sono a quota 500».

Leggi anche:  La corsa al Colle: Una competizione tra ambizioni contrapposte e personali. Ma l’Italia...?

Puglia, indice positività al 9,6%.

Su 10.148 test per l’infezione da Covid-19 oggi in Puglia sono stati registrati 975 casi positivi e 31 decessi. Il tasso di positività è pari al 9,6%, stabile rispetto ai ieri. Ieri i nuovi contagi erano stati 1.044 su 10.793 tamponi.

In totale il numero dei morti dall’inizio della pandemia in Puglia è di 3.331. Sono 71.423 i pazienti guariti (+1.229 da ieri). Di conseguenza calano a 51.430 i casi attualmente positivi. Sono ricoverati 1.578 pazienti mentre ieri erano 1.584 (-6). Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 126.184. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 1.346.440 test.

Veneto, ancora 62 vittime

Il Veneto registra un rialzo nel trend dei contagi Covid nelle ultime 24 ore, con 896 nuovi positivi (ieri erano 629). Resta pesante, +62, il numero dei decessi, ma scendono dopo mesi sotto quota 2.000 i ricoveri ospedalieri.

Lo riferisce il bollettino della Regione. Il dato complessivo degli infetti da inizio epidemia sale a 314.841, quello delle vittime a 9.165. Prosegue la discesa dei dati clinici: nei reparti non critici degli ospedali sono ricoverati 1.767 malati Covid (-91), mentre resta stabile il numero dei pazienti nelle terapie intensive, 211.

Sicilia, cala la pressione sugli ospedali

Sono 789 i nuovi positivi al Covid in Sicilia, su 22.377 tamponi processati, con una incidenza del 3,5%. La regione scende al settimo posto per nuovi contagi dopo Lombardia, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Puglia e Piemonte. Le vittime sono 24 nelle ultime 24 ore e portano il totale a 3.603. Gli attuali positivi sono 40.654, con un decremento di 468 casi rispetto a ieri. I guariti sono 1.233. Negli ospedali i ricoveri sono 1.473, 37 in meno rispetto a ieri, dei quali 187 in terapia intensiva, 6 in meno rispetto al giorno precedente.

Coronavirus Italia

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Andrea Cozzolino (Pd): «Pronti 100 miliardi di euro nella cooperazione Ue-Africa»

«C’è la necessità di riavviare, su basi nuove, la cooperazione tra Europa e Africa. Tuttavia ci troviamo ancora nel pieno dell’emergenza Covid. Se il...

Coronavirus, a Caserta guarito il primo paziente nel Sud curato con il farmaco anti ebola

Non solo i cinque pazienti guariti con il farmaco contro l'artrite reumatoide, il Tocilizumab, ma anche il primo e unico del Sud Italia uscito...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter