Federproprietà Napoli

Torre Annunziata, gli alunni dell’istituto Leopardi al Giffoni School Experience II

Pubblicità

Gli alunni dell’Istituto Comprensivo Giacomo Leopardi di Torre Annunziata parteciperanno alla seconda edizione del Giffoni ‘School Experience’ in versione digitale per l’emergenza Coronavirus. Ad annunciarlo lo stesso istituto torrese.

Pubblicità Federproprietà Napoli

L’inziativa nell’ambito del Progetto Cinema “Ti mostro la mia storia”, finanziato dal Mibact e dal MI. «I nostri ragazzi dall’8 al 12 marzo parteciperanno alla seconda edizione di School Experience in versione digital: Il festival realizzato nell’ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola e promosso da Miur e Mibact – che l’anno scorso ha coinvolto oltre diecimila studenti e 1550 docenti di quattro regioni d’Italia» si legge sulla pagina Facebook della scuola.

«Dall’8 al 12 marzo», annnuncia il programma del Giffoni School Experience II, «migliaia di ragazzi – dai 6 ai 18 anni – in collegamento da Campania, Basilicata, Sicilia, oltre che dai 32 hub italiani di Giffoni saranno i protagonisti di incontri, lab e proiezioni.

La giornata inaugurale (l’8 marzo) sarà anche il momento per confrontarsi sulla prevenzione e il contrasto della violenza di genere, con l’obiettivo di favorire la costruzione di relazioni positive, basate sul riconoscimento della diversità e sulla valorizzazione delle differenze».

IC Leopardi di Torre Annunziata
La Dirigente dell’IC Leopardi di Torre Annunziata Antonella D’urzo
Pubblicità

A fare da filo conduttore «per tutta la durata dell’evento sarà il cinema con un concorso dedicato a lungometraggi (Feature Experience) e cortometraggi (Short Experience) realizzati da registi italiani e stranieri, oltre a una competizione dedicata alle opere prodotte dalle scuole o da associazioni culturali divise per fasce d’età: Your Experience +3 (rivolte a un pubblico dai 3 ai 10 anni), Your Experience +11 (dedicati ai giovani dagli 11 ai 13 anni) e Your Experience +14 (indirizzate a studenti dai 14 ai 20 anni)».

Leggi anche:  Musica, "Cocciante canta Cocciante": il tour fa tappa a Pompei

«Grandissimo l’entusiasmo – affermano ancora gli organizzatori – dimostrato nei confronti della seconda edizione dell’evento: in pochi mesi sono state numerose le adesioni con ben 1532 produzioni in preselezione provenienti da Italia, Europa, oltre che da Argentina, Brasile, Cina, Colombia, Corea, India, Iran, Giappone, Marocco, Pakistan, Russia, Uganda e Uruguay. Per ciascuna sezione verrà assegnato il premio School Experience Festival Award».

Il programma, inoltre, prevede quattro innovativi laboratori: ‘Digital prof’, per affinare le conoscenze digitali, oggi quanto mai necessarie, di dirigenti e docenti; ‘Movie Lab’, una lezione di cinema interattiva per guidare i giovani alla comprensione del linguaggio audiovisivo; ‘Grandi storie in pochi minuti’ che intende focalizzare l’attenzione su quegli elementi che sono alla base della realizzazione di un film, spiegando ai ragazzi la costruzione di un’opera dal soggetto alle riprese e il montaggio; chiude ‘Digital Student’, un corso di educazione digitale per bambini e ragazzi strutturato in un clima costante di divertimento e sviluppo creativo.

School Experience II si chiuderà, venerdì 12 marzo, con una serata in cui saranno annunciati i vincitori della seconda edizione dell’evento.

 

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Governo, Renzi apre ma Conte continua il ‘mercato’ dei senatori. Mastella: «Non siamo fessi»

La strada del premier Giuseppe Conte verso il terzo mandato è in salita. Lunedì il presidente del Consiglio è atteso alla Camera, martedì in...

Recovery, De Luca chiama a raccolta le Regioni del Sud: «Preparano un nuovo furto»

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha organizzato una riunione tra i governatori delle regioni del Sud per parlare di Recovery Fund...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook