Coronavirus Campania, 1.313 casi e 35 decessi. A febbraio la vaccinazione degli over 80

Sono 1.313 (di cui 123 casi identificati da test antigenici rapidi) i nuovi casi di coronavirus in Campania nelle ultime 24 ore. Lo comunica l’Unità di Crisi Regionale. I sintomatici sono 87. I test esaminati sono 16.112 (di cui 1.904 antigenici).

Pubblicità

Il rapporto positivi tamponi sale leggermente al 8.14%. Ieri era 7.39%. Il totale dei casi dall’inizio dell’emergenza sale a 218.243 (di cui 1.062 antigenici).

I nuovi decessi sono 35, 12 deceduti nelle ultime 48 ore e 23 deceduti in precedenza ma registrati ieri. Guarite altre 684 persone per un totale di 150.950. I ricoverati in terapia intensiva sono 98, mentre i ricoverati con sintomi sono 1.474.

Pubblicità Federproprietà Napoli

La vaccinazione dei cittadini ultraottantenni in Campania partirà tra il 10 e 15 febbraio. E’ quanto deciso nella riunione dei direttori generali della sanità con il presidente Vincenzo De Luca e l’Unità di Crisi Regionale.

La partenza della seconda fase ovviamente resta programmata se riprenderanno, come promesso da Pfizer, le consegne regolari delle dosi di vaccino. Per lunedì è attesa una consegna da 40.000 dosi. La Campania conserverà sempre il 30% per i richiami ma potrà far partire la somministrazione anche ai cittadini più anziani.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Circumvesuviana, ancora inciviltà: sui binari spunta una vasca da bagno

Incidente evitato da un macchinista Una vasca da bagno abbandonata sui binari della Circumvesuviana. È quanto si è trovato di fronte ieri sera il macchinista...

Delitto di Avetrana, Michele Misseri: «Ho pregato per Sarah e Sabrina, perché l’ho uccisa io»

Lo zio della 14enne: «Mi volevo avvelenare» «Un po’ stressato, per tutta questa pressione mediatica. È una cosa che non dimentico mai. Questi minuti da...