Federproprietà Napoli

Fisco, commercialisti: «Rinviare tutti gli adempimenti fiscali e previdenziali in scadenza»

Pubblicità

«L’Italia oggi è colorata di giallo, arancione e rosso. È colpita in tutte le sue regioni dalla pandemia e quindi gravata dal peso di regole necessarie, ma che limitano le attività produttive e professionali. Crediamo che ai cittadini si debba dare una risposta semplice e di generale applicazione, un’unica giusta regola senza distinzioni».

Pubblicità Federproprietà Napoli

Lo scrivono Matteo De Lise, presidente Unione nazionale giovani dottori commercialisti (Ungdcec) e Maria Pia Nucera, presidente Associazione dottori commercialisti (Adc), in una lettera inviata al ministro dell’Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri.

«Per questo – continuano – chiediamo un rinvio di tutti gli adempimenti fiscali e tributari in scadenza, consentendoli entro i 90 giorni dalle normali scadenze senza sanzioni. Parliamo dell’acconto Iva che scade il prossimo 27 dicembre 2020; del versamento dei contributi INPS sia inerenti i rapporti di lavoro in corso a dicembre che scadono il 16.01.2020; della presentazione delle Dichiarazioni dei redditi per il 2019; di ogni tipologia di pagamento in scadenza».

«Rinviare i pagamenti di novembre è stato opportuno anche se il rinvio, a nostro parere, doveva essere esteso su tutto il territorio», scrivono De Lise e Nucera.

Maria Pia Nucera (Adc) e Matteo De Lise (Ungdcec)
Pubblicità

«Ora, per salvaguardare le attività economiche serve uno sforzo ulteriore: bisogna anticipare con soluzioni operative le problematiche che a breve attanaglieranno gli operatori e i professionisti, alle prese con la pandemia e con i risvolti in termini finanziari, economici ed organizzativi. Pensare che siano necessari ulteriori rinvii dei pagamenti non è un’eresia ma un’ovvia necessità, poiché riguardano le obbligazioni tributarie e previdenziali che maturano a dicembre e che entro l’anno dovranno essere eseguiti», concludono.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Coronavirus, quarto giorno di trend positivo: nuovi contagi sono 3.491. Decedute 683 persone. Pazienti trasferiti anche in Germania

Quarto giorno di trend in discesa. Per il quarto giorno consecutivo il numero dei nuovi contagiati continua a scendere: sono 3.491. Ieri erano 3.612....

Covid-19 Campania, stabile la curva del contagio. Domani il passaggio in fascia arancione

In Campania i nuovi casi di contagio da Covid-19 nelle ultime 24 ore sono 1.677 (172 casi identificati da test antigenici rapidi) su 20.893...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook