Federproprietà Napoli

Napoli, blitz contro gli eredi dei Lo Russo: 21 arresti nel clan Cifrone

Pubblicità
Pubblicità

Vasta operazione anti camorra a Napoli dove i carabinieri hanno eseguito 23 provvedimenti cautelari emessi dal Gip su richiesta dalla DDA. Si tratta di persone ritenute dagli inquirenti legate al clan Cifrone, erede del Lo Russo, che fa affari illeciti nei quartieri di Miano, Marianella, Chiaiano, Piscinola, Don Guanella, Colli Aminei e Sanità del capoluogo partenopeo.

I reati contestati, a vario titolo, sono associazione di tipo mafioso, associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, estorsione, minaccia, detenzione e porto di armi e munizioni. Tutti reati sono aggravati dal fine di avvantaggiare il sodalizio camorristico.
Complessivamente sono stati eseguiti 21 arresti. I militari sono sulle tracce di altre due persone.

Le misure cautelari emesse oggi a Napoli sono frutto di indagini condotte dai militari della compagnia Vomero. Gli investigatori sono riusciti a ricostruire il sistema mediante il quale il gruppo criminale ha sottoposto 11 esercenti a estorsioni attraverso intimidazioni di stampo mafioso, imponendo loro la fornitura di generi alimentari e costringendoli, con la violenza, ad astenersi dal vendere nella zona sotto controllo del clan. Inoltre dovevano consegnare mensilmente somme di denaro al clan. Definita, infine, la struttura che gestiva il traffico e lo spaccio della droga.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Altri servizi

Alex Zanardi, condizioni stabili ma ancora grave. Il medico: «Siamo Fiduciosi»

Ancora in coma farmacologico Alex Zanardi, le condizioni sono stabili ma restano gravi. «Non si sono registrate novità significative» fanno sapere dal policlinico di...

Giancarlo Siani, un giornalista giornalista

Trentacinque anni, quasi una vita, sono passati da quel triste giorno. Quando un giovane "giornalista-pubblicista", un “precario” per capirci, venne ucciso senza alcuna pietà...

Gli articoli più letti

Paolo Anania De Luca: «Il patriota-scienziato che onorò l’Irpinia» e il Sud

Una leggera brezza rendeva la nostra mattinata di lavoro meno pesante del solito. Le temperature estive infatti, sono sempre le più ardue da sopportare...

Coronavirus, atterrato a Fiumicino il volo dalla Cina con medici e forniture sanitarie

E' atterrato ieri, in tarda serata, il volo dalla Cina che ha portato in Italia medici, aiuti e forniture mediche contro il Coronavirus. «Quasi...

Camera e Senato online per evitare il Coronavirus? No, il Parlamento non è il televoto

E’ emergenza lavori parlamentari Lo abbiamo scritto proprio su questo giornale, al di là dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e di quella economica, a cui il...

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook