Federproprietà Napoli

Campania, De Luca inizia dalla movida: nuovi divieti contro il Covid-19

Pubblicità

Stretta sulla movida in Campania. E’ in pubblicazione l’ordinanza numero 75 (valida fino al 7 ottobre) firmata dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca che contiene ulteriori misure di prevenzione e contenimento del contagio da Covid-19.

Pubblicità Federproprietà Napoli

L’ordinanza prevede il divieto dalle ore 22 per tutti gli esercizi commerciali della vendita con asporto di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione, nonché di tenere in funzione distributori automatici. Resta consentita la somministrazione al banco e ai tavoli. Agli esercizi che non possano garantire le misure previste dall’ordinanza è fatto obbligo di chiusura alle ore 22.

Dalle ore 22 alle ore 6 è vietato il consumo di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione, nelle aree pubbliche ed aperte al pubblico, comprese le ville e i parchi comunali, nonché nelle aree prospicienti bar ed altri locali pubblici.

L’ordinanza prevede inoltre lo svolgimento di feste e di ricevimenti esclusivamente nel rispetto del limite massimo di 20 partecipanti per ciascun evento e nell’osservanza delle ulteriori misure previste dai protocolli. Resta sospesa l’attività di sagre e fiere e, in generale, ogni attività o evento il cui svolgimento o fruizione non si svolga in forma statica e con postazioni fisse.

Pubblicità

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Leggi anche:  Superbonus solo per i condomini, i partiti insorgono
Leggi anche:  Whirlpool Napoli, De Luca: «Sostenere opportunità reinsediamento produttivo»

 

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Coronavirus, in Italia contagi ancora in calo. Otto vittime in 24 ore. Campania con 102 positivi

Ancora in leggero calo i nuovi casi di coronavirus in Italia, nelle ultime 24 ore sono stati registrati 978 tamponi positivi, ieri erano 996....

Napoli, dal Csm arriva il via libera all’aspettativa elettorale di Maresca

La delibera è stata approvata all'unanimità e senza dibattito Ormai è fatta. Anche il Consiglio Superiore della Magistratura ha dato il via libera alla richiesta...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter