Federproprietà Napoli

Sopaf: la Cassazione conferma le condanne e dà ragione a Cassa ragionieri

La quinta sezione della Corte Suprema di Cassazione si è definitivamente pronunciata in merito alla vicenda relativa alla Sopaf confermando la sentenza della Corte d’Appello di Milano e rigettando i ricorsi degli imputati, condannati alla rifusione delle spese sostenute nel giudizio dalla Cassa nazionale di previdenza dei ragionieri, che si è costituita parte civile nel procedimento.

«Siamo molto soddisfatti della decisione pronunciata dalla Cassazione – sottolineano i legali avv. prof. Alessandro Diddi e avv. Pier Gerardo Santoro – che, definitivamente pronunciandosi sulla vicenda, ha rigettato i ricorsi presentati dagli imputati Magnoni, Carracoi, Ciaperoni, Toschi e Selvi, confermando la sentenza di condanna emessa nei loro confronti dalla Corte di Appello del capoluogo lombardo, anche sotto il profilo delle statuizioni civili in favore dell’ente previdenziale».

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità

Altri servizi

Bonus Covid, il terzo ‘furbetto’ è il grillino Marco Rizzone. Crimi: «Chiesta la sospensione immediata»

A poche ore dall'audizione del presidente dell'Inps Tridico, in commissione Lavoro a Montecitorio, emerge anche il nome del terzo parlamentare 'furbetto' che ha percepito...

Caserta, parte la campagna ecologista di Fratelli d’Italia a Caserta: ecco ‘Lascia una buona impronta’

Fratelli d'Italia lancia l’iniziativa "Lascia una buona impronta". Per sensibilizzare al rispetto dell’ambiente, del nostro mare e delle nostre spiagge i volontari saranno presenti...

Gli articoli più letti

Paolo Anania De Luca: «Il patriota-scienziato che onorò l’Irpinia» e il Sud

Una leggera brezza rendeva la nostra mattinata di lavoro meno pesante del solito. Le temperature estive infatti, sono sempre le più ardue da sopportare...

Coronavirus, atterrato a Fiumicino il volo dalla Cina con medici e forniture sanitarie

E' atterrato ieri, in tarda serata, il volo dalla Cina che ha portato in Italia medici, aiuti e forniture mediche contro il Coronavirus. «Quasi...

Camera e Senato online per evitare il Coronavirus? No, il Parlamento non è il televoto

E’ emergenza lavori parlamentari Lo abbiamo scritto proprio su questo giornale, al di là dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e di quella economica, a cui il...

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook