Coronavirus, tamponi anche all’aeroporto di Capodichino. De Luca: «Evitate viaggi all’estero»

Anche all’aeroporto di Napoli Capodichino verranno effettuati i tamponi per chi rientra dall’estero. Ad annunciarlo è il governatore della Campania Vincenzo De Luca che in un comunicato torna a puntare il dito contro i cosidetti ‘irresponsabili’. 

Pubblicità
Vincenzo De Luca Coronavirus
Il governatore De Luca

«Non ci sono parole – ha affermato il presidente della Regione Campania – per censurare comportamenti di incredibile superficialità che sono alla base dei nuovi contagi causati dai rientri da vacanze all’estero, in particolare da Malta, Grecia, Ucraina, Croazia, Spagna». «La convivenza civile – spiega De Luca – comporta doveri di responsabilità ineludibili, per se stessi, per le proprie famiglie e per la comunità. È intollerabile la totale indifferenza a questi doveri. Tanto più nel momento in cui vengono colpiti centinaia di concittadini al di sotto dei 35 anni e alla vigilia dell’apertura dell’anno scolastico».

Per spiegare quello che è accaduto  fa due esempi. «Un giovane – afferma – di un Comune del casertano è risultato positivo dopo un viaggio in Grecia e ha indicato solo dopo alcuni giorni gli altri amici della comitiva. Risultato: 15 positivi al termine del contact tracing. Dopo un viaggio in Spagna, nel salernitano, è risultata positiva un’intera famiglia e sono sottoposte ora a tampone decine di altri familiari e contatti vari avuti dai singoli componenti (al momento 5 positivi)».

Pubblicità Federproprietà Napoli

De Luca: «Irresponsabile e sbagliato recarsi al pronto soccorso per il tampone»

Irresponsabili, per il governatore, sono anche quelle persone che nei giorni scorsi hanno tentato di effettuare il tampone al Cotugno senza seguire la procedura stabilita dall’Asl creando un po’ di caos, poi rientrato. «La situazione – continua – è pienamente sotto controllo ma occorre evitare comportamenti irresponsabili e sbagliati, come ad esempio recarsi nei pronto soccorso degli ospedali per sottoporsi a tampone appena rientrati dall’estero, senza considerare il periodo di incubazione del virus».

Anche per questo la Regione Campania ha deciso di prendere provvedimenti e il ripetersi di situazioni pericolose. «Parte a breve l’effettuazione dei tamponi per chi rientra dall’estero anche all’aeroporto di Capodichino. Ritengo doveroso infine, invitare i nostri concittadini ad evitare viaggi all’estero eventualmente già programmati» conclude il comunicato di De Luca.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Evasione sulle accise sui prodotti energetici: maxi sequestro da 40 milioni

Indagate anche 10 persone fisiche Sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte sui prodotti energetici, eseguito dalla Guardia di Finanza un sequestro preventivo di beni, valori...

Blitz a Castellammare: 3 arresti. Sequestrati 25 chili di droga e due pistole | VIDEO

Nicchie murate per nascondere le armi Tre arresti, 25 chili di stupefacenti sequestrati insieme a due pistole e un centinaio di proiettili. È il bilancio...