Federproprietà Napoli

Migranti, la Gnv Azzurra imbarca altre 350 persone. Scoperti 12 positivi al Coronavirus

Tutti a bordo. Sono durate circa tre ore le operazioni di imbarco al molo alternativo di cala Pisana dei 350 migranti che si trovavano nel centro di accoglienza di Lampedusa. Sulla nave per la quarantena Azzurra della Gnv vi erano già altri 350 ospiti. La nave ha lasciato il punto di attracco e dovrebbe stazionare nelle vicinanze delle coste lampedusane.

Intanto sono arrivati gli esiti dei tamponi effettuati presso l’hotspot di Lampedusa dopo lo sbarco. Dodici migranti sono stati trovati positivi al Coronavirus. I migranti sono stati sistemati in una zona ‘rossa’.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità

Altri servizi

Giustizia. Ferro (FdI): «Bonafede chiarisca su evasione di Johnny lo zingaro»

«Fratelli d’Italia chiede al ministro della Giustizia Alfonso Bonafede di chiarire la grave vicenda dell’evasione dell’ergastolano Giuseppe Mastini, meglio noto come Johnny lo Zingaro....

Fisco. de Bertoldi (FdI): «Fattura elettronica, un fallimento completo. A rischio la privacy»

«Il flop della fattura elettroniche giorno dopo giorno diventa sempre più evidente. Non bastava il minore gettito di entrate rispetto a quanto preventivato dal...

Gli articoli più letti

Paolo Anania De Luca: «Il patriota-scienziato che onorò l’Irpinia» e il Sud

Una leggera brezza rendeva la nostra mattinata di lavoro meno pesante del solito. Le temperature estive infatti, sono sempre le più ardue da sopportare...

Coronavirus, atterrato a Fiumicino il volo dalla Cina con medici e forniture sanitarie

E' atterrato ieri, in tarda serata, il volo dalla Cina che ha portato in Italia medici, aiuti e forniture mediche contro il Coronavirus. «Quasi...

Camera e Senato online per evitare il Coronavirus? No, il Parlamento non è il televoto

E’ emergenza lavori parlamentari Lo abbiamo scritto proprio su questo giornale, al di là dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e di quella economica, a cui il...

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook