Federproprietà Napoli

Coronavirus, sei contagi a Conca della Campania. Il sindaco: «Necessario il distanziamento e l’uso della mascherina»

Pubblicità

Sei casi di coronavirus sono stati scoperti a Conca della Campania, un paesino di 1200 abitanti nell’Alto Casertano. A quanto si è appreso una badante dell’Est Europa ha contagiato l’anziano che accudiva; il contagio da Coronavirus si è così allargato ai familiari di quest’ultimo facendo scattare l’allarme nella piccola comunità.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Appena saputo dell’esistenza del cluster il primo cittadino David Simone ha sospeso d’urgenza la fiera settimanale che era prevista per oggi. Il sindaco ha comunicato la messa in quarantena di 15 persone, mentre si attende dalla Asl l’esito di altri 7 tamponi praticati ai familiari venuti a contatto con i contagiati.

La badante, che era stata soccorsa per problemi respiratori a Caianello da un mezzo del 118, è ricoverata nel Covid Hospital di Maddaloni; le sue condizioni sono in miglioramento. Gli altri contagiati da Coronavirus sono invece asintomatici. «Stiamo monitorando in modo assiduo la situazione in collaborazione con le autorità competenti» ha affermato David Simone. «Ribadisco la necessità di garantire il distanziamento sociale e utilizzare la mascherina secondo le modalità previste dalla normativa vigente. Il popolo di Conca della Campania vincerà anche questa battaglia» ha concluso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Campania, Schifone (FdI): «De Luca incapace chieda aiuto alla protezione civile e all’esercito»

«Un nuovo lockdown sarebbe tragico per l'economia della regione e condanna alla fame  migliaia di napoletani e campani». Lo afferma l'onorevole Luciano Schifone, dirigente...

Aule studio chiuse alla Federico II, scatta la protesta degli studenti

L'Ateneo avrebbe constatato «il mancato rispetto dell’obbligo di utilizzo della mascherina da parte degli studenti» Protesta oggi a Napoli da parte degli studenti della Università...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook