Emergenza Coronavirus, esauriti i posti letto negli ospedali Cotugno e Monaldi di Napoli

Purtroppo, le tante prevedibili e temute dolenti note, sulla insufficienza dei posti letti negli ospedali della Campania, cominciano a farsi sentire nell’emergenza Coronavirus. Sono 136 i pazienti ricoverati nelle strutture dell’Azienda dei Colli, di Napoli, tra gli ospedali Cotugno, centro di riferimento regionale per le malattie infettive, e Monaldi. Di conseguenza, la disponibilità di posti letto, in regime di ricovero ordinario, che comprende anche una quota di sub intensiva, è esaurita. Quelli disponibili sono attualmente occupati.

Pubblicità

Coronavirus, al Cotugno saranno attivati nuovi posti

Dei 136 ricoverati, 127 sono casi confermati di positività al coronavirus, per altri 9 pazienti si aspetta l’esito dei tamponi. In terapia intensiva, al momento sono ricoverate 15 persone, in tutto, mentre all’Ospedale Monaldi, si contano altri 6 posti letto ‘liberi’ nel reparto di terapia intensiva. Per fortuna a breve, al Cotugno saranno attivati nuovi posti letto nella palazzina da poco ristrutturate, per far fronte ai ricoveri in aumento. Pazienti e operatori potranno tirare un sospiro di sollievo. Ma per il momento solo un sospiro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Piano Mattei, migranti e Medio Oriente: Meloni riceve l’appoggio dei leader

La premier: «al G7 l'Italia ha stupito e tracciato la rotta» «In questi giorni l’Italia è stata al centro del mondo, e gli occhi del...

Torre Annunziata, Alfano contro Cuccurullo: «Burattino nelle mani del PD»

Il candidato dell'Alleanza straordinaria: «La città li ha bocciati» Il professor Alfano risponde alla nota stampa diramata nelle scorse ore da Corrado Cuccurullo. «Nel demagogico...