In casa 154 chili di droga, armi e oltre 126mila euro in contanti

In manette una coppia nel Napoletano

Quello che doveva essere un’operazione mirata al contrasto del contrabbando di sigarette si è trasformato in una scoperta ben più allarmante per i carabinieri di Castello di Cisterna. La scena si è svolta a Mariglianella, proprio all’ora di cena, quando i militari hanno bussato alla porta di una coppia di coniugi, in un’operazione che si prospettava ordinaria ma che ha rivelato ben altro.

Pubblicità

Alla porta dell’abitazione di una donna incensurata di 32 anni e del marito 31enne, già noto alle forze dell’ordine per piccoli precedenti legati alla detenzione illegale di tabacchi, si sono presentati i Carabinieri pronti per una perquisizione. Inizialmente, il bottino trovato sembrava confermare le aspettative: poco meno di tre chili e mezzo di sigarette di contrabbando. Tuttavia, l’atteggiamento sospetto della coppia ha spinto i Carabinieri a proseguire con maggiore determinazione nelle loro ricerche.

La perseveranza dei militari è stata premiata da una scoperta impressionante. Oltre alle sigarette, sono stati rinvenuti e sequestrati ben 152 chili di hashish contrassegnati con il marchio “La Mousse”, quasi due chili di marijuana, una pistola calibro 9, una pistola semiautomatica calibro 7,65 e una mitragliatrice IMI Uzi. Inoltre, sono stati trovati 150 proiettili di vario calibro, un Rolex, quattro coltelli e un bilancino di precisione.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Ma le sorprese non sono finite qui. Durante la perquisizione, i Carabinieri hanno scoperto anche una somma ingente di denaro: ben 126.860 euro in contanti. Parte della sostanza stupefacente era nascosta nella Fiat Panda della donna, che è stata anch’essa sequestrata.

I coniugi sono stati immediatamente arrestati e trasferiti in carcere, mentre le armi sequestrate saranno sottoposte a rigorosi accertamenti balistici per verificare un loro eventuale utilizzo in episodi di sangue o altri delitti. Le indagini sono tuttora in corso per ricostruire l’esatta dinamica della vicenda e per capire l’estensione delle attività illecite della coppia.

Setaro

Altri servizi

A Pompei una scoperta inattesa getta una nuova luce sulla storia della Spagna

Una tomba racconta della rete del potere ai tempi dell’Imperatore Augusto Una brillante carriera militare, poi il buen retiro a Pompei, nella cittadina campana, famosa...

Donna trovata morta sull’isola d’Ischia: il convivente in stato di fermo

Il 41enne russo risponde di maltrattamenti. La procura: l’ha lasciata morire malgrado lei chiedesse aiuto Donna trovata morta in un dirupo, compagno fermato per maltrattamenti:...