Rapper morto in un incidente: c’è un indagato

Si tratta del conducente che era alla guida dell’auto

Per la scomparsa di Francesco Natale, conosciuto nel mondo della musica come Dirtygun, c’è un indagato. Il giovane rapper, appena trentenne, è stato vittima di uno schianto mortale mentre si trovava alla guida della sua moto. Il drammatico incidente avvenuto a Capua ha coinvolto un’auto, una Fiat 500L, guidata da un 28enne residente a Marcianise, ora indagato per omicidio stradale. Secondo le prime ricostruzioni, l’impatto è stato violentissimo, causando la morte istantanea del rapper capuano.

Pubblicità

Il sostituto procuratore Anna Ida Capone del tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha aperto un fascicolo per indagare sulle circostanze che hanno portato a questa tragica fine. Dall’esito dei test alcolemici e tossicologici svolti sul conducente dell’auto, è emerso un risultato negativo, escludendo l’ipotesi di un’alterazione delle facoltà del guidatore a causa di sostanze stupefacenti o alcol. Tuttavia, le indagini sono ancora in corso per comprendere appieno la dinamica dell’incidente e accertare eventuali responsabilità.

L’impatto si è verificato, lo scorso 13 aprile, in via Napoli, nelle vicinanze del ponte nei pressi della Pierrel, e ha causato lo sbalzo del centauro dalla sella della sua moto, precipitando rovinosamente a terra. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti prontamente le forze dell’ordine e il personale sanitario del 118, ma purtroppo per il 30enne Francesco Natale non c’è stato nulla da fare. Francesco Natale, noto con lo pseudonimo di Dirtygun, era una figura molto rispettata nella comunità di Capua, soprattutto nel panorama musicale.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Il suo talento artistico lo aveva reso un punto di riferimento per molti giovani, e la sua prematura scomparsa ha lasciato un vuoto difficile da colmare. La notizia della morte di Dirtygun ha suscitato grande dolore e commozione in tutta la zona. Nelle ore di dolore e smarrimento successive alla tragedia, la città si è stretta attorno alla famiglia e agli amici di Francesco Natale, ricordando con affetto e stima il suo talento e la sua generosità.

Setaro

Altri servizi

Meloni: «Campania ha enormi potenzialità, destino non è vivere di sussidi»

La premier: «Il Sud deve avere la possibilità di dimostrare finalmente il suo valore» «Per molte forze politiche è molto più facile cercare il consenso...

Delitto di Senago, il luminol rivela il luogo dell’omicidio di Giulia e Thiago

Lo ha spiegato un investigatore nel corso del processo a Impagnatiello Il pavimento della sala dell’appartamento di Senago durante gli accertamenti con il luminol «si...