Si finge carabiniere per truffare gli anziani ma viene scoperto: arrestato

Il 21enne ha finto una campagna di sensibilizzazione contro le truffe

Si finge carabiniere e mette in guardia gli anziani da truffatori che si aggirano in zona. Racconta che questi malviventi, con la scusa di un falso incidente, chiedono soldi e gioielli. E poi va oltre. Alle ‘vittime’ dice che i carabinieri hanno scoperto tutto e che basta solo che l’anziano incontri il truffatore. Un incontro nel corso del quale bisogna solo consegnare i soldi e quanto richiesto al truffatore, tanto ci sono i carabinieri pronti a bloccarlo. Ma il finto militare è proprio il truffatore e gli anziani di Ischia, a questo ennesimo tentativo di truffa, non ci sono cascati.

Pubblicità

Questa storia, un 21enne di Castel Volturno, già noto alle forze dell’ordine, ha provato a raccontarla a diversi anziani. Da qui le denunce e le indagini dei carabinieri veri. I militari dell’Arma in pochi minuti hanno raccolto le segnalazioni dei cittadini riuscendo così a restringere il campo di azione e di ricerca. L’uomo è stato individuato e fermato. Perquisito, il 21enne è stato trovato in possesso di diversi smartphone che sono stati sequestrati. Nei dispositivi diversi i messaggi utili a ricostruire i tentativi di truffa nonché ulteriori pregressi episodi in corso di accertamento. Il giovane è stato denunciato e proposto per il foglio di via obbligatorio dai comuni dell’isola d’Ischia.

Setaro

Altri servizi

Cultura, Sangiuliano: «In Campania investimenti per 800 milioni»

Fondi stanziati direttamente dal Ministero della Cultura «Con il sindaco di Napoli i rapporti sono eccellenti, stiamo lavorando insieme su una serie di progetti come...

«Vuoi morire pure di vecchiaia? Nuje amma murì con una botta in testa»

Le intercettazioni che hanno inchiodato i baby boss dei Quartieri Spagnoli legati ai Faiano Le indagini che hanno portato alla cattura dei tre giovanissimi ras...