Giugliano, il sindacalista Pirozzi: «Raccolta rifiuti, operatori costretti a lavorare in difficili condizioni»

«Purtroppo, siamo tenuti a segnalare come Sindacato da sempre al fianco dei lavoratori, che le operazioni di raccolta dei rifiuti nel comune di Giugliano vengono svolte, in alcuni casi, in carenza di attrezzature e con mezzi inidonei, ma soprattutto in mancanza di sicurezza, inoltre si evidenzia la poca trasparenza da parte dei vertici aziendali nell’assegnazione dei diversi ruoli/livelli».

Pubblicità

Lo denuncia il Sindacato Mediterraneo attraverso il suo Presidente Vincenzo Pirozzi che ha aggiunto: «Centoventi milioni di euro in 7 anni, a tanto ammonta l’appalto della raccolta rifiuti nel comune di Giugliano aggiudicato dal Comune alla TEKNOSERVICE-RACCOLGO ed è sotto gli occhi di tutti lo stato indecoroso in cui versa la città e le difficoltà che quotidianamente stanno affrontando i lavoratori della ditta che svolge il servizio: la gravità della situazione è tale da non considerare accettabile un’ulteriore perdita di tempo nel provare a trovare soluzioni, c’è da sottolineare, che con una certa cadenza i lavori non sono eseguiti – ha proseguito Pirozzi. L’efficienza e l’efficacia delle prestazioni erogate e dei servizi forniti dalla TEKNOSERVICE-RACCOLGO dovrebbero costituire un forte momento di tutela per gli interessi dei cittadini, senza inutili polemiche occorre garantire un buon livello di servizio che la città merita».

Setaro

Altri servizi

«Pensava solo al figlio scomparso». Il quartiere piange Alfredo Nocerino

Il racconto dei residenti: fu lui a ritrovare il corpo del ragazzo, cercò di rianimarlo toccandogli il viso. Non si è mai ripreso Due mesi...

Spunta il manuale per una “perfetta” truffa agli anziani: smantellata centrale | Video

Operazione all'alba: in manette 17 persone Dall’alba, su delega della Procura di Roma, i carabinieri del comando provinciale di Roma, nella provincia di Napoli, supportati...