Federproprietà Napoli

Autonomia, Confapi: trasparenza su valutazione dei Lep

Pubblicità

Marrone: «Il mondo politico del Sud si faccia sentire, no a sperequazioni»

«Dopo mesi di polemiche sui Lep, finalmente si comincerà a entrare nel merito della questione. Nei giorni scorsi, infatti, è giunto il via libera alla costituzione della cabina di regia per la determinazione dei livelli essenziali delle prestazioni per l’autonomia differenziata. Nella loro definizione sarà fondamentale stabilire alcuni principi. Innanzitutto bisognerà tenere conto delle differenze territoriali per rispondere meglio alle esigenze delle singole comunità». È quanto afferma Raffaele Marrone, presidente Confapi Napoli.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Alla base di ciò – continua – è necessario un lavoro di studio e sviluppo sulla base dei dati che ormai sono facili da recepire. E, considerato che il Governo è così fortemente intenzionato a varare l’autonomia differenziata, che questa riforma rappresenti però l’occasione per recuperare definitivamente i gap tra le varie zone del Paese, soprattutto sul fronte dei servizi forniti a cittadini e imprenditori che nel Mezzogiorno d’Italia sono particolarmente svantaggiati rispetto ai colleghi del Nord, e non si risolva in un provvedimento confuso e dagli esiti incerti».

«È necessario rendere trasparente i lavori dei centri di valutazione dei lep e degli standard per l’autonomia differenziata. Il mondo politico del Sud, senza guardare agli schieramenti, si deve porre al centro del dibattito e far sentire la propria voce, rilanciando – conclude il leader delle Pmi napoletane – la questione meridionale ed evitando così di intervenire solo a fatti compiuti e ormai inevitabili», conclude Marrone.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Qatargate, plenaria del Parlamento Europeo revoca immunità a Cozzolino e Tarabella

Nessuno dei due deputati si è opposto La plenaria del Parlamento Europeo ha votato oggi a Bruxelles in favore della rimozione dell’immunità degli eurodeputati Marc...

A Napoli è «guerra di sguardi»: tre ragazzini feriti durante la movida

È allarme violenza minorile «Una guerra di sguardi». Luigi Riello, procuratore generale della Repubblica di Napoli, aveva usato questa frase, l’altro giorno, per spiegare a...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook