Federproprietà Napoli

Siccità: in calo i livelli di Garigliano, Sarno, Sele e Volturno

Pubblicità

In deciso calo i volumi dei bacini del Cilento

Peggiorano i deficit idrici del Garigliano e del Volturno rispetto ai livelli degli ultimi anni.
E’ quanto si legge nel Bollettino delle acque della Campania, secondo cui nell’ultima settimana si sono registrati 22 cali dei livelli idrometrici, 4 incrementi e 3 invarianze nelle 29 stazioni di riferimento poste lungo i fiumi.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Rispetto a 7 giorni fa, i livelli idrometrici dei fiumi Garigliano e Volturno si presentano in “netto calo”, mentre Sele e Sarno sono in “lieve flessione”. Inoltre, si segnalano in deciso calo i volumi dei bacini del Cilento e del lago di Conza della Campania.

“Pertanto il rischio di siccità  permane nei bacini di Garigliano e Volturno e inizia a lambire il Sele”, si legge nel Bollettino compilato dall’Unione regionale Consorzi gestione e tutela del Territorio e Acque Irrigue della Campania (Anbi Campania).

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Il Palazzo Reale di Napoli apre ai visitatori l’Androne delle Carrozze

L'inaugurazione con una mostra documentaria Con la mostra documentaria «Palazzo Reale: danni di guerra e restauri. Una storia per immagini dal 1943 agli anni Cinquanta»,...

Disastro Eav: ancora un treno della Circumvesuviana fuori dai binari

Collegamento interrotto tra Castellammare di Stabia e Vico Equense E’ ancora interrotto il collegamento ferroviario tra Castellammare di Stabia e Vico Equense, in provincia di...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook