Escluso da reddito cittadinanza devasta Caf: denunciato

Distrugge mobili e suppellettili e poi li lancia contro dipendenti

Scopre che non gli è stato rinnovato l’assegno del reddito di cittadinanza e mette a soqquadro la sede del Caf dove era andato a chiedere spiegazioni.

Pubblicità

E’ accaduto a Montoro, in provincia di Avellino, dove un uomo di trent’anni escluso dal beneficio ha dato in escandescenza distruggendo mobili e suppellettili, poi scagliati contro le dipendenti del centro di assistenza fiscale.

Inutili i tentativi di ricondurlo a ragione, anzi le sollecitazioni a calmarsi hanno prodotto nuovi scatti d’ira: l’uomo ha cominciato a dare testate al vetro della reception fino a mandarlo in frantumi provocandosi anche ferite al volto.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Nel frattempo le dipendenti sono riuscite a chiedere aiuto ai carabinieri che sono giunti sul posto dopo che l’uomo, poi identificato e denunciato, era andato via.

Setaro

Altri servizi

Far west in strada a Roma: 81enne uccisa per sbaglio da un proiettile vagante

La polizia ha fermato un 28enne Non ce l’ha fatta Caterina Ciurleo, l’anziana colpita giovedì pomeriggio da un proiettile mentre era in macchina con un’amica...

Delitto di Senago, Impagnatiello: «Colpii Giulia all’altezza del collo. Ma non so con quante volte»

Processo per la morte di Giulia Tramontano, l'ex barman è stato ascoltato per circa 5 ore Lucido, con una risposta ad ogni domanda nonostante le...