Federproprietà Napoli

Festa alla scuola calcio Calvizzano 1965, vincitrice del torneo ‘Safari Cup’

Pubblicità

Battuta la squadra allenata da Daniele De Rossi

Non è stata una soltanto una trasferta turistica nella stupenda terra d’Abruzzo, quella della Scuola Calcio Calvizzano 1965. La compagine del 2011 è ritornata da Vasto portandosi dietro uno dei più significativi e ambiti trofei del panorama calcistico giovanile italiano: il “Safari Cup”.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Un successo reso ancora più prestigioso dal fatto che, per conquistarlo i ragazzini calvizzanesi hanno dovuto vedersela in finale con la squadra dei pari età allenati da un mito del calcio tricolore: l’ex centrocampista della Roma e della nazionale Daniele De Rossi. E tra l’altro reso ancora più scintillante dal terzo posto conquistato dalla formazione dei ragazzi de 2010.

Le felicitazioni del sindaco Giacomo Pirozzi

«A nome mio personale, del Consigliere con delega allo sport Luciano Borrelli e dell’amministrazione comunale, esprimiamo le nostre felicitazioni per questa bellissima vittoria che ha portato nel nostro paese un prestigioso riconoscimento. Un obiettivo raggiunto con forza, frutto dell’impegno e del grande lavoro dei giovani calciatori, dei tecnici e di tutto lo staff societario. Alle spalle di tutto ciò, c’è lo sforzo di una società che da anni, con professionalità e dedizione, svolge quest’attività nel settore sportivo. Complimenti  anche ai giovani 2010 che si sono classificati terzi nella loro competizione e a tutte le altre squadre che vi hanno preso parte». Così sul proprio profilo facebook il sindaco di Calvizzano Giacomo Pirozzi si è complimentato con i campioncini «in itinere».

Ma ha anche espresso l’auspicio che questo possa essere «il primo di una lunga serie di importanti traguardi stagionali per il calcio e per le altre discipline sportive. A Calvizzano esistono tantissime realtà sportive, dal basket al calcio, dalla pallavolo alla ginnastica artistica, e tutte ci rendono orgogliosi e fieri. Insieme continueremo a portare in alto il nome del paese. Complimenti a tutti!».

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Usano l’immagine di Cannavacciuolo per un ristorante: in tre a processo

La denuncia fatta dallo chef napoletano Tre persone sono finite a giudizio con l’accusa di avere indebitamente usato il marchio omonimo registrato dello chef pluristellato...

Picchiata dal figlio del boss perché trans: indaga la Procura

È stata la stessa ragazza a denunciare l'accaduto Ha riferito alle forze dell'ordine di essere stata aggredita dal figlio del boss dopo che quest'ultimo aveva...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook