Federproprietà Napoli

Euro2020, il francobollo per l’Italia campione celebra le prodezze di Donnarumma

Pubblicità

La tiratura è di cinquecentomila esemplari, stampati in fogli da quarantacinque e avrà un valore facciale di 1,15€.

Arriva oggi nello Spazio Filatelia degli uffici postali di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma1, Torino, Trieste, Venezia Verona e sul sito di Poste Italiane il francobollo celebrativo dell’Italia Campione d’Europa.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Il francobollo emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico appartiene alla serie tematica «lo Sport» e si aggiunge all’emissione di giugno celebrativa del campionato di Calcio Euro 2020. La tiratura è di cinquecentomila esemplari, stampati in fogli da quarantacinque, e avrà un valore facciale di 1,15€.

In foto vi mostriamo l’anteprima in un’uscita oggi. La vignetta rappresenta il trionfo della Nazionale italiana nei Campionati d’Europa 2020 ed è ispirata alle imprese del portiere Gianluigi Donnarumma, da Castellammare di Stabia, in forza al Milan fino allo scorso campionato e oggi in campo con la maglia del Paris Saint Germain.

La sagoma ritratta nel francobollo è quella del portiere nell’atto di effettuare una parata. Per gli appassionati filatelici l’annullo primo giorno di emissione sarà disponibile solo presso lo Spazio Filatelia di Roma.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Coronavirus, 32mila contagi ma ci sono oltre 700 vittime. Lombardia: 8.448 positivi. In Campania 3.019 casi

Sono 32.191 i nuovi contagi da Coronavirus su 208.458 tamponi esaminati. Lo afferma il bollettino del ministero della Salute. Preoccupa l'incremento di decessi, nelle...

Fatture per operazioni inesistenti, 5 misure cautelari e sequestri per 31 milioni

Ai domiciliari 2 professionisti residenti tra Giugliano in Campania e Qualiano Cinque misure cautelari tra cui due arresti domiciliari, e 31 milioni di euro di...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter