Napoli, si spara ancora: 47enne ferito colpi d’arma da fuoco. Non è in pericolo di vita

Un uomo di 47 anni è stato ferito a colpi d’arma da fuoco a Napoli, questo pomeriggio, nel quartiere di Ponticelli. Ciro Catuogno (questo il nome della vittima) è stato colpito in circostanza ancora tutte da chiarire ed è ricoverato presso la clinica Villa Betania.

Pubblicità

Secondo le informazioni giunte fino a ora non sarebbe in pericolo di vita. Il 47enne, che era sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, è stato colpito da una sola pallottola che gli ha trapassato la spalla destra solo lambendo il torace.

Agli investigatori l’uomo ha riferito di essere stato vittima di un agguato mentre era affacciato al balcone della sua abitazione in via San Michele, nel quartiere Ponticelli. E ha aggiunto che a sparare sarebbe stato un uomo, negando tuttavia di avere sospetti sulla sua identità, asserendo inoltre di non aver subito minacce di recente. La sua versione dei fatti è al vaglio dei carabinieri di Poggioreale.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Perseguitata dopo la fine di una relazione: 6 vicini al clan Contini in manette

La giovane donna aveva anche ricevuto pressioni per avviare la relazione sentimentale Aveva ricevuto pressioni per avviare una relazione sentimentale con un corteggiatore, poi al...

Vent’anni di UniMarconi: un traguardo nell’e-learning italiano

L'università festeggia l'anniversario con un convegno L’Università degli Studi «Guglielmo Marconi» festeggia il suo ventesimo anniversario, segnando due decenni di innovazione e leadership nel campo...