Federproprietà Napoli

Frode fiscale da 1,8 miliardi: in 8 a processo con rito immediato a Milano

Pubblicità

Nell’indagine gli indagati totali sono 46

Il gip di Milano Roberto Crepaldi ha disposto il processo con rito immediato per 8 persone finite lo scorso settembre agli arresti domiciliari per una presunta maxi frode fiscale, con 1,8 miliardi di euro di fatture false e un’evasione Iva da 260 milioni, per la quale tra gli indagati figurano anche le società della grande distribuzione Gs e Auchan, ora Margherita, e Miti, che opera nel campo del ‘personal care’.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Il giudice ha accolto la richiesta dei pm Nicola Rossato e Stefano Civardi nell’indagine coordinata anche dall’aggiunto Maurizio Romanelli e condotta dal Nucleo di polizia economico finanziaria della Gdf milanese. L’inchiesta ha portato anche a sequestri per 260 milioni di euro, di cui 60 a Gs, controllata da Carrefour, e Auchan. Quest’ultima, tra l’altro, sul fronte amministrativo-tributario ha già versato all’Agenzia delle Entrate circa 60 milioni di euro, mentre altri accordi col Fisco, a seguito degli accertamenti, saranno definiti nei prossimi giorni.

Tra le persone per cui il prossimo febbraio si aprirà il processo davanti al Tribunale, a meno che non scelgano un altro rito, ci sono Gianpietro Racagni, ex responsabile dell’ufficio acquisti del ramo italiano di Auchan e gli imprenditori bresciani Giorgio e Maurizio Lazzari e campani Antonio, Raffaele, Vittorio e Alfonso Crisci. Nell’indagine gli indagati sono 46 e le accuse, a vario titolo, sono associazione per delinquere ed emissione di false fatture.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Le preoccupazioni di Matteo Messina Denaro: «Curatemi con farmaci e terapie migliori»

Nel covo del boss trovata una pistola «Non ho ricevuto una educazione culturale ma ho letto centinaia di libri, sono quindi informato sulle cure, vi...

Violenze in carcere: no a Draghi, Cartabia e Bonafede testimoni

La Corte d’Assise: «Evitare una contaminazione di natura politica» No all’ammissione come testimoni al processo per i pestaggi dei detenuti al carcere di Santa Maria...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook