Il mea culpa di Salvini: «Al Sud abbiamo sbagliato, proporrò scelte diverse»

All’indomani delle elezioni regionali il leader della Lega, Matteo Salvini, esamina i risultati elettorali. Il Centrodestra sperava di poter vincere in almeno altre due regioni ed invece è stato un 3 a 3 con il Centrosinistra. «Non nego le delusioni di Toscana, Puglia e Campania. In realtà, per rimanere al dato più recente, le Amministrative sono state molto buone. Strappiamo diversi comuni al centrosinistra, Macerata al primo turno con candidato nostro e siamo al ballottaggio a Reggio Calabria, Matera, Arezzo».

Pubblicità

Il Carroccio non sfonda nel Mezzogiorno e il leghista sembra avere già la ricetta per porre rimedio. «Per il Sud, proporrò alla coalizione di scegliere gente che viene dall’impresa e dalle professioni. Anche senza tessere di partito in tasca. L’alleanza si deve allargare» dice Salvini dalle colonne del Corriere della Sera.

«Al Sud, in Puglia e in Campania, è stata l’offerta del centrodestra in generale a non essere all’altezza. Noi, certo, dovremo ragionarci. Oggi riunisco i coordinatori regionali e, dati alla mano, faremo un esame di dove e come abbiamo sbagliato. Però, in Puglia e Campania partivamo da zero. Ora, abbiamo sei consiglieri regionali. Cresciamo. Tranquillamente, senza affanni, senza smanie» conclude Salvini.

Pubblicità Federproprietà Napoli

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Palazzo Donn’Anna: il gioiello che ammalia, i misteri che affascinano

L’imponente edificio del '600 tra racconti di fantasmi e vicende nobiliari Palazzo Donn’Anna, uno dei simboli più affascinanti della città di Napoli, continua a incantare...

Traffico internazionale di droga: condannato l’ex boss Raffaele Imperiale

Il verdetto per 20 imputati: condanna anche per Bruno Carbone Traffico internazionale di droga: nuova pesante condanna per il potente narcotrafficante Raffaele Imperiale, disposta la...