Federproprietà Napoli

Il mea culpa di Salvini: «Al Sud abbiamo sbagliato, proporrò scelte diverse»

Pubblicità

All’indomani delle elezioni regionali il leader della Lega, Matteo Salvini, esamina i risultati elettorali. Il Centrodestra sperava di poter vincere in almeno altre due regioni ed invece è stato un 3 a 3 con il Centrosinistra. «Non nego le delusioni di Toscana, Puglia e Campania. In realtà, per rimanere al dato più recente, le Amministrative sono state molto buone. Strappiamo diversi comuni al centrosinistra, Macerata al primo turno con candidato nostro e siamo al ballottaggio a Reggio Calabria, Matera, Arezzo».

Pubblicità Federproprietà Napoli

Il Carroccio non sfonda nel Mezzogiorno e il leghista sembra avere già la ricetta per porre rimedio. «Per il Sud, proporrò alla coalizione di scegliere gente che viene dall’impresa e dalle professioni. Anche senza tessere di partito in tasca. L’alleanza si deve allargare» dice Salvini dalle colonne del Corriere della Sera.

«Al Sud, in Puglia e in Campania, è stata l’offerta del centrodestra in generale a non essere all’altezza. Noi, certo, dovremo ragionarci. Oggi riunisco i coordinatori regionali e, dati alla mano, faremo un esame di dove e come abbiamo sbagliato. Però, in Puglia e Campania partivamo da zero. Ora, abbiamo sei consiglieri regionali. Cresciamo. Tranquillamente, senza affanni, senza smanie» conclude Salvini.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Quando la campagna elettorale era prova di efficienza organizzativa, militante e identitaria

Gli spot sui social non servono, i manifesti dei bei volti affissi sui cartelloni sono inutili e dannosi più degli spot di facili promesse Intostare...

Napoli, la decisione assurda dell’Anm: a Pasqua senza Metropolitana

Il consigliere Nino Simeone: «Ennesima pessima figura» «Mi è stato appena recapitato un ordine di servizio di Anm, dove vengono comunicati gli orari dei servizi...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook